Cbd: che cos’è e a cosa serve?

Il cbd, anche chiamato cannabidiolo, è un principio che viene estratto dalla pianta di canapa Sativa e per via delle sue caratteristiche antiossidanti e rigeneranti viene utilizzato in cosmetica, per la produzione di prodotti naturali ideali per la maggior parte delle tipologie di pelle.

Secondo alcune fonti, si tratterebbe di una sostanza priva di effetti psicoattivi, che può aiutare a favorire il rinnovamento cellulare, rallentando l’invecchiamento e favorendo l’idratazione della pelle fino in profondità.

Numerosi specialisti consigliano l’utilizzo di prodotti a base di cbd in presenza di problemi dermatologici come l’acne, come supporto alle tradizionali terapie farmacologiche. Scopriamo insieme le caratteristiche di questo tesoro naturale e i suoi utilizzi cosmetici.

Le caratteristiche del cbd

Che cos’è il cbd? Il cbd è un potente antiossidante naturale che possiede una serie di proprietà con possibili effetti benefici, utili per aiutare a contrastare i segni dell’età. La particolarità di questo ingrediente è la sua capacità, una volta utilizzato sulla pelle, di lasciarla perfettamente protetta, liscia ed elasticizzata.

Un utilizzo regolare di prodotti a base di cbd come skin care quotidiana può essere un valido aiuto per ridurre gli effetti dello stress ossidativo sulla pelle e per rallentare l’invecchiamento cellulare. In particolare:

  • Può aiutare ad alleviare il prurito tipico di patologie come la psoriasi o degli eczemi;
  • Può aiutare a liberare i pori ostruiti e a rallentare la proliferazione dei batteri, principali responsabili delle infiammazioni dei pori;
  • Può aiutare a favorire l’immunità della pelle;
  • Può aiutare a ridurre le irritazioni e gli arrossamenti della pelle in caso di reazioni allergiche e a lenire la pelle sensibile.

Il cbd nei cosmetici

Numerose sono le aziende, come Maria Oil cbd, che oggi immettono sul mercato la vendita di cosmetici a base di canapa. I possibili effetti idratanti e rigeneranti dei cosmetici sono largamente apprezzati da tutti i tipi di pelle, in quanto sicuri e naturali. Ciò che viene molto apprezzato da coloro che sono soliti acquistare cosmetici cbd è l’assenza di ingredienti nocivi al loro interno e la capacità di rigenerare la pelle durante le ore notturne.

Sul sito dell’azienda Maria Oil, una tra le migliori presenti sul mercato, è possibile trovare una vasta gamma di prodotti cbd, acquistabili online come creme a base di canapa, sieri per la pelle, prodotti per la cute e l’olio cbd. Utilizzando questi prodotti quotidianamente, in abbinamento alla skin care abituale è possibile ottenere ottimi risultati.

Anche la pelle del corpo merita di stare bene, e grazie all’olio corpo a base di cbd si può ottenere un’idratazione dopo il bagno. Gli oli essenziali, invece, possono rilasciare effetti rilassanti sul corpo e sulla mente. Esplora il mondo dei prodotti cbd e coccola la tua pelle con sostanze naturali che restituiscono bellezza e giovinezza alle pelli più mature.

Modalità di utilizzo

L’utilizzo di prodotti a base di cbd viene consigliato dagli esperti a coloro che presentano delle condizioni croniche e dolorose come l’artrite o patologie a carico della pelle. Si possono trovare in commercio sotto forma di balsami, lozioni, unguenti e devono essere applicati direttamente sulle parti interessate per dare sollievo al dolore e per poter aiutare a ridurre le infiammazioni.

Ovviamente si tratta di rimedi naturali che non devono assolutamente andare a sostituire le prescrizioni mediche e per quanto possano essere naturali, è sempre bene prestare attenzione a possibili controindicazioni legate a interazioni con farmaci, intolleranze al principio attivo o sovra dosaggio.

In commercio si possono trovare prodotti a base di olio di canapa e cbd, ottenuti attraverso le più moderne tecniche di estrazione. La materia vegetale di partenza usata per la produzione degli estratti di cbd deve essere iscritta al registro comunitario europeo e ammessa alla coltivazione per uso industriale. Questi estratti da cui viene eliminato il thc vengono controllati per valutare la qualità, la quantità di cannabinoidi e le caratteristiche microbiologiche.

Olio di cbd: che cos’è?

L’olio di cbd è disponibile in diverse concentrazioni e si dimostra molto versatile per l’utilizzo. Per ricavare l’olio cbd, l’estratto solitamente viene diluito con l’olio di semi di canapa. Questa soluzione permetterà di ottenere le varie tipologie di oli presenti in commercio.

L’olio può essere assunto per via sublinguale, aggiunto nel cibo o alle bevande oppure somministrato sotto forma di capsule. I possibili effetti benefici si possono percepire più velocemente se assunto via sublinguale, una tecnica che permette di avere dosaggi precisi e costanti e di ridurre al minimo i possibili effetti indesiderati.

Le capsule gel, invece, sono una valida alternativa all’olio che consente di evitate il cattivo sapore, gli sprechi e i sovra dosaggi. Rispetto alla somministrazione sublinguale, l’ingestione delle capsule richiede qualche minuto in più per poter fare effetto e rappresenta il metodo preferito da coloro che hanno un palato più delicato.

Leggi anche: