Coppetta anticellulite: guida all’acquisto, opinioni e prezzi

Ormai di tendenza a livello planetario, la famosa coppetta anticellulite mette d’accordo tutte le donne. Da qualche anno, anche icone del mondo dello spettacolo sembrano non poterne fare a meno ma, in realtà, questo strumento non è di certo nuovo.

Non è un caso, infatti, che bisognerebbe fare un balzo all’indietro nel passato più remoto e arrivare in Cina, dove la medicina orientale, già a partire dal II secolo dopo Cristo ricorreva alla tecnica della “coppettazione” che consisteva in un apposito trattamento dedicato al benessere dell’organismo ed alla bellezza della pelle.

Realizzata generalmente in vetro, ma anche in bambù o in ceramica, la coppetta anti cellulite- oggi per lo più in silicone – veniva utilizzata dalla medicina alternativa orientale con il fine di determinare particolari effetti benefici sull’organismo.

Dall’Oriente all’Occidente, il viaggio è stato breve e la tecnica si è presto diffusa su larga scala grazie alla sua utilità: obiettivo di chi ricorre all’uso della coppetta è quello eliminare o, comunque determinare la visibile riduzione della classica quanto diffusa buccia d’arancia, di cui soffre in particolar modo la popolazione femminile.

Acerrime nemiche delle donne, cellulite e buccia d’arancia sono inestetismi della pelle che potrebbero trovare soluzione in una eventuale riattivazione del microcircolo, nel contrasto della ritenzione idrica, oltre che nella garanzia di riossigenazione dei tessuti. Questi obiettivi sono quelli perseguiti dalle “quote rosa” che utilizzano la coppetta anticellulite per migliorare lo stato di salute della propria pelle, considerando la stessa come valido strumento di benessere e bellezza.

Coppette anticellulite: cosa sono?

Avere la meglio sulla cellulite è possibile grazie all’apposita coppetta realizzata proprio al fine di ottenere il seducente effetto di una pelle di seta, morbida e ben curata.

Uno tra i vantaggi più apprezzati di questo strumento è certamente determinato dalla possibilità di usare la coppetta anti cellulite direttamente a casa propria, magari in un momento di completo relax.

Ma come si usa questo straordinario rimedio di bellezza? L’obiettivo principale è quello di garantire l’effetto di aspirazione della pelle a livello locale, praticando un massaggio, grazie al quale si favoriscono l’eliminazione di liquidi che permetterà di dire “addio” alla fastidiosa ritenzione idrica e quella delle tossine. Per l’uso corretto della coppetta anticellulite, bisognerà rispettare alcune regole d’oro che contribuiranno a rendere la pelle davvero morbida e visibilmente sana.

Se ci si chiede quali siano questi consigli infallibili per usare al meglio lo strumento benefico, si può iniziare con il dire che la coppetta anticellulite potrà essere utilizzata sulla pelle inumidita e insaponata, e dunque sotto la doccia, ma mai sulla pelle asciutta.

Si tratta di una pratica molto veloce ed il massaggio potrà essere effettuato anche dopo aver preparato la pelle in maniera opportuna.

Basterà spalmare crema oppure un olio (per esempio quello alle mandorle che dona idratazione ed elasticità) sulle zone colpite da cellulite e procedere poi a massaggiare.

Attenzione però, sulla pelle asciutta è bene non intervenire in quanto si potrebbe percepire fastidio e creare rischi inutili per la salute, a partire da un “maltrattamento” dei capillari.

Massaggiare la zona interessata in maniera costante e regolare darà importanti risultati.

Per iniziare è preferibile che l’intensità del massaggio e la pressione praticata siano minime, anche per vedere come risponde la pelle.

Però, in maniera progressiva e a seconda delle proprie esigenze, sarà bene imprimere maggiore forza nei movimenti da eseguire con la coppetta anticellulite. Una costante sarà quella di idratarsi bevendo due/tre bicchieri d’acqua non appena si sarà ultimato il massaggio in maniera tale da favorire l’eliminazione delle tossine.

Coppette anticellulite: caratteristiche utili per la scelta

Chiaramente, non tutte le coppette anticellulite sono uguali ma si differenziano tra loro sia per i materiali impiegati per la loro realizzazione sia, di conseguenza, per la loro efficacia.

A seguito di alcuni test effettuati, abbiamo voluto creare il podio delle migliori in assoluto, tenendo conto di alcune caratteristiche fondamentali in riferimento anche al rapporto qualità-prezzo. Di seguito riportiamo le prime tre classificate, a partire però dalla medaglia di bronzo fino ad arrivare alla regina delle coppette anticellulite.

Meacell (Plastimea) – Economica ed ideale per le “principianti”

Realizzata in silicone, Meacell di Plastimea conquista il terzo posto del podio e la medaglia di bronzo.

Con i suoi 5,5 cm di grandezza e di altezza è una ventosa ideale per chi è alle prime armi.

Infatti, il silicone è uno dei materiali più delicati, ma l’azione esercitata sulla pelle è comunque molto efficace.

La coppetta anticellulite Meacell è molto leggera e compatta ed è ideale per chi ha necessità di effettuare appositi massaggi che siano utili per sciogliere il grasso.

Non si dovrà fare altro che compiere precisi movimenti per come viene indicato, per raggiungere l’obiettivo di eliminare la cellulite da gambe, ventre, glutei e braccia.

Il silicone rende questo prodotto facilmente maneggiabile e la Meacell assicura risultati visibili in poco tempo, purchè la coppetta anticellulite venga utilizzata in maniera regolare.

Già addirittura dopo una settimana è possibile vedere i primi miglioramenti: il silicone è di tipo medicale e, quindi, e anche ipo allergenico e questa coppetta anticellulite è di elevata qualità, nonostante risulti  particolarmente competitiva sul mercato anche per il suo prezzo vantaggioso.

Ma non solo, l’azienda assicura ben due anni di garanzia sul prodotto ed, a conferma della sua alta efficacia, addirittura applica la regola del “soddisfatti o rimborsati“, a fronte di una minima e quasi insignificante percentuale di clienti che hanno lamentato di non aver raggiunto i risultati desiderati. La casa produttrice consiglia di utilizzare la coppetta anticellulite fino ad un massimo di cinque giorni a settimana e almeno per 10 minuti ad applicazione. Naturalmente, il pizzicorio determinato dall’utilizzo della Meacell è più che normale ed anzi maggiore sarà la resistenza della cellulite maggiore potrebbe essere il fastidio provato ma, con i massaggi effettuati costantemente nel tempo, man mano diminuirà il dolore.

Il silicone con cui è realizzato il prodotto tende a stimolare l’adipe nella maniera migliore anche per eliminare le tossine e attivare il microcircolo.

A rendere la Meacell interessante è anche il suo prezzo particolarmente vantaggioso che, aggiornato al 2020, è pari a 11.90 €: una spesa minima per risultati importanti.

Mroobest Kit anticellulite – Completo e vantaggioso

Particolarmente apprezzato dagli utenti, secondo una valutazione complessiva, è il kit anticellulite firmato Mroobest.

Questo prodotto si posiziona al secondo posto e, così come il precedente, è realizzato in silicone di alta qualità.

La medaglia d’argento la conquista anche perché è proposto come set completo e composto oltre che da due coppette anticellulite di dimensioni diverse, anche da una apposita spazzola e che contribuisce ad ottimizzare i benefici del massaggio.

Per come è stato realizzato, il kit Mroobest è anche molto pratico da utilizzare sulla pelle ed è considerato multifunzionale, in quanto la sua azione può essere esercitata oltre che sulle tradizionali zone in cui si concentra l’adipe e che sono facili prede della cellulite, anche per trattamenti per il collo, le spalle, la schiena ed i piedi.

Gli step di applicazione per effettuare i massaggi sono sempre gli stessi e, nel caso specifico di questi prodotti proposti da Mroobest, alla fine di ogni trattamento bisognerà procedere alla pulizia utilizzando un panno umido per rimuovere i residui di crema o olio, oppure la coppetta dovrà essere sciacquata con acqua tiepida. L’azienda raccomanda di non utilizzare saponi per fare in modo che il silicone rimanga intatto.

In questo caso è consigliato eseguire il trattamento per un minimo di cinque minuti ed un massimo di 10 per ogni applicazione.

Al vantaggioso prezzo di 17,99 € il kit comprende anche la spazzola per effettuare massaggi che consente l’eliminazione delle cellule morte e permette che la ri-ossigenazione della pelle avvenga nel migliore dei modi.

SlimCup originale – Regina di bellezza e medaglia d’oro di qualità

A posizionarsi al vertice della classifica è la coppetta anticellulite Slim Cup originale, eletta dalla maggior parte degli utenti come regina assoluta di bellezza.

È l’unico prodotto considerato un vero e proprio dispositivo medico e come tale Certificato dal Ministero della Salute, anche a fronte di un prezzo non eccessivo.

La coppetta anticellulite Slim Cup è particolarmente facile da utilizzare anche per le applicazioni nelle parti del corpo generalmente più difficili da raggiungere. Accanto alla tradizionale funzione per contrastare la buccia d’arancia, la Slim Cup viene presentata come eccellente per dire “no” alla ritenzione idrica e, a seguito delle applicazioni regolari, è diretta responsabile di scomparsa del gonfiore e del defaticamento delle gambe.

Le direttive per avere una pelle perfetta sono chiare: la Slim Cup dovrà essere utilizzata per tre volte alla settimana ed ogni applicazione dovrà avere durata pari ad 8 minuti. Basterà dosare la pressione per ottenere l’intensità desiderata.

Slim Cup ottiene la medaglia d’oro di qualità anche perché considerata  ideale per eseguire un trattamento dopo aver svolto attività fisica, in quanto agisce tempestivamente sulla formazione dell’acido lattico e provvede al suo immediato smaltimento.

In più, per chi decide di acquistare questa coppetta anticellulite, è prevista la possibilità di fruire i tutorial video grazie quali comprendere come utilizzare al meglio lo strumento.

La valutazione complessiva regala cinque stelle a Slim Cup perché – dai test effettuati – se la coppetta anticellulite sarà utilizzata regolarmente costantemente, la riduzione dei fastidiosi cuscinetti nei punti critici del corpo femminile arriva anche a superare il 30%, in soli 30 giorni.

Recensioni utenti – Coppette anticellulite

Facendo una valutazione complessiva, a conclusione dei test svolti sulle diverse tipologie di coppette anticellulite, possiamo dire che la voce del popolo degli internauti è plurale e differente ed ognuno ha voluto dire la la propria.

Di seguito, riportiamo alcune recensioni lasciate dalle utilizzatrici delle coppette Anticellulite, in merito ai pro e i contro del prodotto.

  • Roberta, 33 anni: “Ho utilizzato le coppette anticellulite dopo aver partorito dato che, pur avendo mantenuto sempre una forma eccellente, durante la gravidanza il corpo è cambiato notevolmente. Il centro estetico che frequento di solito mi ha consigliato questo prodotto  e devo dire che ho ottenuto, in meno di un mese – anche grazie ad una sana alimentazione e attività fisica costante –  risultati eccezionali.  Con l’uso di queste coppette, la cellulite sembra essere completamente scomparsa e sono davvero molto contenta degli effetti benefici su tutto il resto del corpo. Pertanto, il mio giudizio è più che positivo e consiglio a tutte le donne di acquistare il prodotto
  • Viviana, 19 anni:All’inizio solo un gran fastidio, anche se la pressione era minima. L’uso di queste coppette mi ha fatta riempire di ecchimosi, irritazioni ed arrossamenti. Ho voluto però essere costante e sono stata “premiata”: superata la fase iniziale, la cellulite è diminuita a vista e la pelle appare più soda. Seguendo gli step indicati e idratandosi alla fine del trattamento bevendo acqua, devo dire che i risultati si ottengono anche in un mesetto”. Vorrei provare un modello professionale, convinta che si possa ancora migliorare l’effetto”.
  • Chiara, 25 anni: Sinceramente, se non si punta all’acquisto del prodotto migliore per materiale e qualità, è inutile anche comprare queste coppette. Del resto, a prezzi così ridotti non era possibile che si ottenessero miracoli. Non consiglierei l’acquisto di questi strumenti anticellulite e, al contrario, direi che l’unico modo per eliminare gli inestetismi della pelle è quello di fare sport e seguire una sana alimentazione”.

Coppette anticellulite: quando non si devono utilizzare?

Nello specifico, questi strumenti non possono essere utilizzati se:

  • Si soffre di ipertensione
  • In gravidanza
  • In presenza di capillari fragili
  • Si hanno vene varicose
  • Si fa una terapia medica a base di anticoagulanti
  • Si è allergici al silicone

Coppette anticellulite: Conclusioni

Le coppette anticellulite sono rimedi ottimi per contrastare – in modo naturale e senza ricorrere ad interventi – gli inestetismi della pelle.

Chiaramente, i risultati saranno sempre soggettivi e diversi da organismo ad organismo, perché determinati da una serie di cause e condizioni che attengono al singolo ed è per questo che ognuno dovrebbe provarle sulla propria pelle per sapere se e quali di queste coppette fanno al caso proprio. L’importante è utilizzare le coppette in modo regolare e preciso per essere certi che saranno fondamentali per eliminare la cellulite.

Leggi anche:

Lascia un commento