Farmaci per la cura della Cellulite

La cellulite è un problema che colpisce e causa insoddisfazione. Cercare di risolverlo il più in fretta possibile diventa subito una priorità. Ma sono i farmaci la soluzione? E se la risposta è si, quali sono i farmaci per la cura della cellulite?

Qui parliamo dei farmaci che oggi come oggi vengono usati per combattere la cellulite. Ne esistono di vari tipi perché la cellulite si può combattere in molti modi differenti e con diversi meccanismi d’azione.

Nel prosieguo di questo elaborato andiamo a individuare quelli che sono i metodi più rinomati ed efficaci contro la cellulite, che vengono usati sia da uomini sia da donne.

quali farmaci per curare la cellulite

La cellulite: patologia o semplice inestetismo?

La cellulite a prescindere da dove si accumuli è palesemente un inestetismo e come tale si sceglie di combatterlo.

La causa della formazione della cellulite a livello visivo, come le donne già sapranno bene, risiede nelle deformazioni del tessuto adiposo presente a livello della cute. La cellulite appare normalmente nelle donne fertili e va a colpire la zona delle cosce, dei glutei e del basso ventre.

In genere la cellulite non è un problema patologico, solo in rari casi raggiunge livelli tali da iniziare a poter essere classificato come un vero problema di salute. In particolare la cellulite può diventare patologica se interagisce con altre problematiche più serie come:

  • Insufficienza venosa
  • Compromissione linfatica
  • Infezioni del tessuto
  • Altre patologie simili

A prescindere dalle soluzioni he si scelga da adottare a volte a fare la differenza è la predisposizione genetica dell’individuo. In alcuni casi può essere tale da inficiare anche le più ostinate strategie di risoluzione.

In base allo stadio di avanzamento in cui si trova la cellulite si possono prendere differenti contromisure. In linea di massima quando la cellulite arriva a uno stadio troppo avanzato diventa sempre più difficile riuscire a intervenire e ottenere buoni risultati.

Prima di dedicarsi all’uso di farmaci per trovare una cura bisogna ricordare che non esistono soluzioni definitive o miracolose contro la cellulite.

farmaci contro la cellulite

I farmaci anti-cellulite

I farmaci per la cellulite vanno ad aggredire sia le cause sia gli effetti dell’inestetismo. Sono studiati per affrontare il problema da più angolazioni e trovare la soluzione più adeguata, ma ribadiamo che nessun prodotto è in grado di offrire risultati miracolosi.

In particolare i farmaci contro la cellulite hanno la funzione di:

  • Potenziare i capillari: il fenomeno della cellulite prende le mosse proprio dai capillari i quali quando a causa di una difficile circolazione sanguigna diventano più permeabili, causano un fuoriuscita eccessiva di “liquido”, che si trova nel plasma sanguigno
  • Migliorare la circolazione: i farmaci contro la cellulite quindi servono anche a migliorare la circolazione per impedire ai capillari di diventare più permeabili e restare forti.
  • Ritenzione Idrica: questo disturbo indica la tendenza a trattenere i liquidi nell’organismo, nota causa della formazione di cellulite.
  • Diminuire l’infiammazione: la cellulite nei casi più gravi può causare anche infiammazioni che si possono ridurre con i farmaci.
  • Riducono lo stress ossidativo: ovvero quella particolare tipologia di stress che rompe l’equilibrio fisiologico negli organismi viventi, tra la produzione e l’eliminazione di specie chimiche ossidanti.

Quali tipi di farmaci esistono?

In genere i farmaci che si trovano in commercio sono sotto forma di creme e lozioni. Si tratta di prodotti piuttosto sicuri perché in essi non è concentrata una enorme quantità di principi attivi e quindi sono rare le reazioni di intolleranza.

Questo genere di farmaci sono ad uso topico, ciò significa che per usarli bisogna procedere all’applicazione sulla parte interessata dalla cellulite e poi massaggiarla.

3 tipi di farmaci agiscono sul tessuto adiposo:

  1. Farmaci a molecole lipolitiche: questi farmaci fanno uscire i grassi dal tessuto adiposo migliorando la mobilizzazione perché possano tornare nel circolo sanguigno.
  2. Farmaci a base di iodio: sono molecole simili agli ormoni tiroidei che migliorano la sensibilità delle cellule adipose verso gli ormoni tiroidei fisiologici. Tramite questa funzione incrementano il metabolismo cellulare e la mobilizzazione dei grassi
  3. Farmaci contro lo stress ossidativo e per abbassare l’infiammazione sono a base di polifenoli e altri antiossidanti, vasodilatatori, ma anche vasocostrittori.

I farmaci contro la cellulite patologica

In questo caso bisogna fare attenzione a distingue la cellulite normale da quella patologica e questo spesso può avvenire soltanto attraverso l’intervento del medico.

Nel secondo caso i trattamenti possono essere piuttosto pesanti ed invasivi e in molti casi le soluzioni farmacologiche possono essere prescritte soltanto da un medico.

Esistono inoltre alcuni centri medici specializzati che sono attrezzati per combattere la cellulite con metodi efficaci sia che si tratti di forme blande sia di condizione cellulitica severa.

I farmaci utili contro la cellulite patologica grave comprendono:

  • Antinfiammatori
  • Revitalizzanti
  • Analgesici
  • Protettivi per i capillari

I farmaci devono essere iniettati a livello intradermico spesso nel corso di parecchie sedute necessarie perché abbiano effetto.

Leggi anche:

Lascia un commento