I migliori integratori per il microcircolo

Stai cercando informazioni a proposito dei migliori integratori per il microcircolo in commercio? Stai leggendo l’articolo che fa giusto al caso tuo! Qui troverai moltissime informazioni a proposito. Continua a leggere per saperne di più!

Mal funzionamento del microcircolo

Il sistema circolatorio è composta da moltissimi vasi sanguigni, che possono essere di grandi e di piccole dimensioni, che si occupano di trasportare il sangue in tutto l’organismo e con esso anche tutti le sostanze nutritive e l’ossigeno. Di ciò fa anche parte il microcircolo, ovvero l’insieme dei vasi sanguigni che hanno dimensione inferiore ai 200 micron. Spesso i problemi circolatori danno dei preavvisi e vi sono sintomi di lieve entità che interessano appunto il microrcircolo. In questi casi il microcircolo può divenire più lento o incombere in altre piccole problematiche. Questi segnali che il nostro corpo ci invia devo essere presi subito in considerazione per evitare l’aggravarsi delle problematiche. Per risolvere ciò bisogna prendersi cura di noi stessi, seguendo uno stile di vita sano.

Sintomi del mal funzionamento del microcircolo

I sintomi  che il nostro organismo ci da a causa del mal funzionamento della circolazione sono:

  • Formicolii degli arti
  • Intorpidimento degli arti
  • Macchi rosse o violacee sulla pelle
  • Cianosi delle mani e dei piedi
  • Affaticamento e maggiore esposizione ad influenze, virus
  • Metabolismo e digestione rallentata
  • Perdita di capelli e fragilità delle unghie
  • Pesantezza e gonfiore delle gambe e dei piedi

Se uno o più sintomi citati vi riguardano dovreste prendere in considerazione una visita dal vostro medico di base, per indagare e stare più tranquilli .

Curare il microcircolo

I disturbi del microcircolo nella stra grande maggioranza dei casi indica solamente uno stile di vita malsano, che ovviamente con il suo prolungarsi può portare a patologie più serie. Per questo motivo non c’è bisogno di spaventarsi, piuttosto bisogna iniziare a cambiare stile di vita, verso uno più sano. Questo significa che bisognerà dare importanza ad alcuni fattori, ovvero:

  • seguire un’alimentazione sana ed equilibrata, evitando cibi grassi e salati e preferendo frutta e verdure. Inoltre sarà necessario bere molta acqua, almeno due litri al giorno.
  • fare attività fisica per migliorare la circolazione, come camminare, correre, nuotare, andare in bicicletta e fare yoga.
  • evitare lo stress, che è una delle cause principali.
  • evitare le cattive abitudini come fumo e il consumo di alcolici.

Quali sono i migliori integratori per il microcircolo?

Inoltre, un’alimentazione sana e una corretta attività fisica possono velocizzare il processo di miglioramento del microcircolo se affiancate dall’utilizzo di integratori. Scopriamo insieme quali sono i migliori integratori in commercio per il microcircolo:

  • L’arginina, integratore a base amminoacido arginina che risulta convertito ad ossido nitrico che comporta la distensione dei vasi e migliora così la circolazione.
  • Integratori a base di Omega 3, il quale riesce a diminuire i rischi cardiaci, riducendo i trigliceridi nel sangue.
  • La niacina, ovvero vitamina b3, che ha la capacità di diminuire i livelli di colesterolo e trigliceridi. Inoltre, dilata i vasi e migliora la circolazione.

Leggi anche: