Il miele è davvero efficace per la cellulite?

La cellulite consiste in un’infiammazione del tessuto connettivo sottocutaneo che comporta la formazione di un problema estetico, la caratteristica pelle a buccia d’arancia. La cellulite consiste in un problema molto diffuso fra le donne, magre o in sovrappeso, e spesso si accompagna anche a problemi di ritenzione idrica, oltre che essere aggravata da fumo, stress, obesità, dalla gravidanza, dalla scarsa attività fisica, e ovviamente da essere condizionata da motivi genetici.

Si sente spesso dire che i rimedi naturali sono i migliori contro la cellulite, e che in particolare il miele è un prodotto che può aiutare nel rassodare la pelle e combattere questa infiammazione profonda. Ma è davvero così?

In che modo il miele può aiutare contro la cellulite?

Il miele è composto soprattutto da fruttosio, glucosio, saccarosio, da amminoacidi, vitamine e minerali ed ha proprietà drenanti ed antiossidanti: ecco perché è un perfetto composto contro la cellulite.

Basterà sostituire il miele allo zucchero nei cibi e nei dolci di ogni giorno, perché si tratta di un ingrediente in grado di stimolare la diuresi, combatte le fermentazioni dell’intestino, combatte la stipsi. Non solo: il miele è un amico naturale della pelle perché aiuta la pelle a rinnovarsi, e quindi la migliora, la rende più sana, tonica e soda.

Bisognerebbe assumere tutti i giorni almeno due cucchiaini di miele contro la cellulite: ce ne sono di tantissime varietà, noi vi consigliamo di preferire per le loro proprietà

  • il miele di castagno, che aiuta la circolazione del sangue;
  • il miele di acacia, che è antinfiammatorio;
  • il miele di erica, che stimola la diuresi;
  • il miele di tarassaco, che aiuta i reni.

Potete anche creare uno scrub ottimale per la pelle, soprattutto per il viso: dovete semplicemente mescolare due cucchiai di miele di castagno con zucchero di canna e quindi passare sul viso. Si tratta di un ottimo scuro che aiuta se applicato una volta a settimana.

Per una funzione anti cellulite, e quindi anti infiammatorie, preparate un composto a base di mezzo bicchiere di latte intero, due cucchiai di miele, due gocce di olio di benzoino, di vaniglia e sandalo. Mettete il tutto nella vasca da bagno con acqua tiepida e rimanete in ammollo per un quarto d’ora.

Il miele, con le sue proprietà antiossidanti ed antinfiammatorie oltre che diuretiche, si dimostra così un ottimo sostituto dello zucchero ma anche un eccellente amico della salute e della pelle, anche in ottica anti cellulite.

Leggi anche:

Lascia un commento