L’automassaggio per eliminare la cellulite

La cellulite, che brutto problema: secondo le statistiche la maggior parte delle donne italiane ne è affetta, in maniera più o meno intensa. La cellulite non fa differenza, colpisce giovani e donne mature, senza neppure guardare alla forma fisica. Si tratta di un problema della microcircolazione che causa ritenzione idrica, e sconfiggerla richiede molta forza di volontà ed un cambiamento anche radicale dello stile di vita.

Oltre ai vari scrub e rimedi naturali che sono sicuramente eccellenti per rinnovare la pelle e per nutrirla a fondo, anche l’automassaggio è una soluzione eccellente per sconfiggere la cellulite.

Secondo alcune recenti ricerche, l’automassaggio è un aiuto molto valido per sconfiggere la cellulite. I massaggi sono un grande aiuto perché riattivano la circolazione del sangue, della linfa, alleviano le tensioni, e rilasciano la rigidità. Dopo un massaggio tutti ci sentiamo meglio… e lo stesso vale per la nostra pelle. Se si vuole che l’automassaggio contro la cellulite funzioni al meglio, però, bisogna armarsi di volontà e costanza e ripeterlo ogni giorno, sia la mattina che la sera, tutti i giorni. Vediamo i passaggi fondamentali da seguire per fare un ottimo automassaggio contro la cellulite.

  • Fate la doccia o il bagno, dovete liberarvi di tutte le impurità, la pelle deve essere molto pulita. Sarebbe bene preferire la doccia e lasciar scorrere acqua fredda sulle gambe per riattivare la circolazione, specie se si hanno problemi di vene varicose.
  • Prendete una crema a base di fondi di caffè o altra crema pensata appositamente contro la cellulite (si possono comprare o fare in casa con ingredienti di uso quotidiano). Prendete una buona quantità di crema e cominciate.
  • Il massaggio va cominciato dal basso all’alto, quindi partite dai polpacci e quindi salite fino alle cosce: dovete sempre salite in direzione del cuore, in questo modo favorite la circolazione. Dovete anche insistere sulla zona dal ginocchio alla coscia, che è quella dove la cellulite colpisce maggiormente.
  • Eseguite un massaggio con movimenti lunghi e lenti, quando arrivate alla pancia, il massaggio deve essere eseguito leggermente e con movimenti circolari.
    Usate palmi e nocche delle mani in questo modo potrete esercitare un po’ più di pressione, ma non fino ad avvertire dolore. Seguite il massaggio contro la cellulite con movimenti circolari, lunghi, ogni tanto pizzicate leggermente la pelle afferrandola fra indice e pollice.
  • Se alcune zone del corpo sono difficili da raggiungere, usate una spazzola massaggiante ad hoc per le gambe per fare il massaggio anti cellulite anche lì.

Leggi anche:

Lascia un commento