Nuoto e cellulite

La cellulite è uno degli inestetismi più odiati di tutti i tempi, tanto che si ricorre a qualsiasi tipo di metodo per cercare di prevenirla ed eliminarla definitivamente. Oltre ad i vari rimedi naturali ed alimentazione sana, si deve abbinare dello sport, che miri soprattutto all’eliminazione della cellulite in maniera naturale, donando al fisico armonia e  tonicità. Lo sport più completo, dove lasciarsi andare e – fondamentale – divertirsi è, senza dubbio il nuoto.

Il nuoto allena ogni singolo muscolo del corpo, eliminando progressivamente il grasso in eccesso e regalando al proprio fisico sinuosità, tonicità e forza.

Combattere la cellulite con il nuoto: gli esercizi

Gli stili che contraddistinguono il nuoto, vanno bene tutti, non ci sono eccezioni o divieti. Come già accennato, questo sport allena tutto il corpo, eliminando la massa grassa e di conseguenza la cellulite che si forma su cosce, ginocchia e braccia.

E se non si sa nuotare? Nessun problema, perchè ci sono degli esercizi da fare in acqua molto efficaci. L’importante è che l’acqua arrivi sino al collo, e che il corpo sia completamente immerso.

Suddividiamo questi due fattori e vediamo, come combattere la cellulite con il nuoto. Se si è capaci nuotare, si possono svolgere diversi stili, mirando proprio alla riduzione ed eliminazione della cellulite:

  • stile libero: lo stile che tutte le persone svolgono più facilmente ed è anche il più efficace, perchè va ad allenare tutto il corpo, nello stesso momento.
  • dorso: questo stile si concentra sulla cellulite di glutei e gambe, grazie al movimento continuo delle gambe.
  • rana: difficoltoso e da fare solo se si è realmente capaci, in quanto potrebbe anche non portare benefici. Se fatto bene, assicura un completo allenamento di tutto il corpo.
  • delfino: bisogna avere forza e grande capacità. Anche in questo caso è uno stile che può regalare un grande allenamento, ma solo se svolto correttamente.

Se non si è capaci a nuotare, o semplicemente si predilige svolgere un altro tipo di sport nell’acqua, ci sono differenti discipline divertenti, efficaci, che richiedono forza e determinazione:

  • Acquagym: in gruppo, con l’aiuto di un istruttore preparato e professionale, si vanno a svolgere esercizi mirati per la completa tonificazione del corpo ed eliminazione della cellulite. Ci vuole determinazione e voglia di fare, perchè un costante allenamento può portare numerosi benefici positivi.
  • Hydrobike: con la bicicletta si, ma con il corpo sott’acqua. Vengono effettuati gli stessi esercizi dello spinning, ma utilizzando la forza contrastante dell’acqua. Un miracolo per gambe e glutei. Anche in questo caso ci vuole determinazione e costanza, con un allenamento di almeno tre volte alla settimana.
  • Acqua Fitcross: ovvero il crossfit sott’acqua. In questo caso non deve mancare la forza fisica, altrimenti non si riescono a raggiungere determinati livelli. Se si conosce il crossfit, si sa che vengono effettuati vari tipi di esercizi combinati, con l’aiuto di attrezzi, senza alcuna pausa e con grande velocità e coordinazione. Questo sport allena tutto il corpo e fa dire addio alla cellulite.

Leggi anche:

Lascia un commento